Compralavoro

Pubblicato Venerdì, 28 Novembre 2014 09:33

Appello della Pastorale diocesana
Il progetto “Compralavoro”

 

Compralavoro

 

Carissimo Confratello,
assistiamo con preoccupazione alla chiusura di siti industriali e di strutture in crisi che lasciano le nostre famiglie, in tutte le parrocchie, senza la dignità del lavoro e quindi incapaci di sostenere gli impegni educativi e le prospettive future per i figli.

Con il “Job act”, in 5 anni ci sono state 5 riforme sul lavoro con cinque diversi governi, con il risultato che si è diviso il paese e le forze sociali, senza dare risposte concrete alle persone che si sono sentite incapaci di continuare l’opera del Creatore.

Con il Vescovo abbiamo affrontato il tema della vicinanza ai lavoratori e visitato la Merck, soddisfatti di avere all’orizzonte una proposta di continuità che è sfumata in questi giorni; siamo stati dagli operai della Guala che occupavano una fabbrica in piena attività che però per esigenze del mercato delocalizzava in Polonia e, non meno importante la crisi della Maugeri ha portato già alla sospensione degli stipendi e una grave minaccia per tutti gli operatori del settore. Potremmo anche analizzare il problema della disoccupazione che ha raggiunto a Pavia e Provincia il tasso del 47%.

Come Pastorale sociale e del lavoro ci siamo sentiti interpellati da tanti Parroci che ci hanno chiesto una azione di stimolo e di aiuto concreto a chi è senza lavoro. Mons. Giovanni Giudici, in occasione della Festa del Patrono san Siro, vorrebbe lanciare un fondo di solidarietà c.d. “Compralavoro” con un appello alla generosità per l’acquisto di “buoni lavoro” da 10 euro cadauno, per investire in ore-lavoro con aziende sensibili del territorio e Istituzioni che si sono costituite con il logo “Made in Pavia”, per consentire ai giovani del progetto “Amico Lavoro” (più di mille iscritti), fortemente voluto dal nostro Vescovo, di preparare un curriculum in base alle loro vere attitudini e potenzialità e inserirli in modo concreto nel tessuto lavorativo. Spero potrai sostenerci con la tua comunità. Possiamo venire coni nostri volontari del Laboratorio di Nazareth a sensibilizzare la tua Parrocchia.

Sempre tuo
Don Franco Tassone

 

Curia vescovile di Pavia - Ufficio Pastorale Curia vescovile di Pavia - Ufficio Pastorale

 

Pavia, S. Siro, 2014

 

Il progetto “Compralavoro”
Il progetto “Compralavoro”
La cartolina “Compralavoro”
La cartolina “Compralavoro”
L’appello dell’Ufficio Pastorale
L’appello dell’Ufficio Pastorale